mercoledì 21 aprile 2010

McAfee ha rilasciato un DAT "bacato"

E' giunta la notizia che oggi McAfee ha rilasciato un DAT (DAT 5958) che provoca dei riavii continui su macchine XP. Al momento non sono ancora noti tutti i particolari ma, da notizie raccolte in rete, sembra che il problema sia legato al falso riconoscimento della componente svchost.exe (legittima componente del Sistema Operativo) come malware (W32/Wecorl.a). Sul sito di McAfee non ci sono ancora notizie su questo incidente. E' stata inserita una pagina ufficiale sul sito di McAfee che tratta l'argomento

Questa situazione non è però una prima assoluta infatti l'anno scorso un incidente simile era occorso ad AVG. In quel caso un aggiornamento aveva scatenato un pandemonio in quanto veniva riconosciuto come malware una componente del sistema operativo. La soluzione era giunta in un paio di giorni.

Per adesso, chi ha il problema con McAfee deve restare in attesa di notizie certe che verranno verosimilmente domani mattina. Nel frattempo McAfee ha fatto sapere che ha rilasciato un extraDAT che pur non risolvendo il problema lo limita, infatti viene inibito il riconoscimento alla base del falso positivo. McAfee suggerisce di installare su tutte le macchine ancora esenti dal problema questo extraDAT in modo da non incorrere nella problematica e poi di installarlo tramite il Safe Mode anche su quelle affette dalla problematica.

Intorno alle ore 22,00 (ora italiana) McAfee ha rilasciato un nuovo DAT (DAT 5959) in lingua inglese. Nelle prossime ore arriveranno anche le versioni localizzate.

Non appena avrò notizie più dettagliate le posterò sul blog.

Nessun commento:

Posta un commento

http://www.wikio.it